ARIGAMO ARIGATO | 26 novembre 2021

ATOMIC BASS MAGIC SESSION

Dalle ore 21 alle ore 23 presso il circolo LEFT si terrà il concerto “Atomic Bass” più Guests del Giuseppe Bassi Group. Si tratta di un concerto legato a un album nato nello stesso viaggio che ha ispirato Yomigaeru e che ha messo assieme musicisti italiani e giapponesi di grande fama nel mondo del jazz. Atomic bass è composta da: Giuseppe Bassi, contrabbasso, Seby Burgio, pianoforte e Giovanni Scasciamacchia, batteria.

Giuseppe Bassi, contrabbasso

Nanaco Tarui, vìolino

Genzo Okabe, sax alto

Giovanni Scasciamacchia, batteria

Antonio Moscatello, introduzione

Special Guests

Greta Panettieri, voce

Eri Yamamoto, piano

Eri è nata a Osaka, in Giappone, e ha iniziato a suonare il pianoforte classico all’età di tre anni. Ha iniziato a comporre quando aveva solo otto anni e ha studiato voce, viola e composizione durante gli anni del liceo e dell’università. Nel 1995 visitò New York per la prima volta e per caso ascoltò Tommy Flanagan esibirsi. È stata così ispirata dalla sua prima esperienza di un trio jazz con pianoforte che ha deciso sul posto di trasferirsi a New York e

dedicarsi allo studio del jazz. Nello stesso anno, Eri è entrata nel prestigioso programma jazz della New School University, dove ha studiato con Reggie Workman, Junior Mance e LeeAnn Ledgerwood. Nel 1997, mentre era ancora a scuola, ha iniziato a suonare regolarmente all’Avenue B Social Club, un luogo popolare tra i musicisti jazz nell’East Village. Lì ha sviluppato un’amicizia musicale con il collega pianista Matthew Shipp.

Dal 1998, il trio di Eri si esibisce regolarmente all’Arthur’s Tavern, storico jazz club nel Greenwich Village di New York.

Eri ha anche collaborato con musicisti creativi e celebri come William Parker, Daniel Carter, Hamid Drake, Federico Ughi, Yves Leveille e Paul McCandless. Eri è apparsa in diverse

registrazioni di William Parker e si è esibita negli Stati Uniti, in Canada, in Europa, in Tunisia e in Sud Africa con il suo trio e sestetto.

Infine, Eri è un’educatrice di talento. Ha ricevuto il suo master in educazione e composizione presso l’Università di Shiga, in Giappone. Ha tenuto lezioni private e workshop a musicisti jazz di tutti gli strumenti provenienti da Stati Uniti, Giappone, Europa e Nord Africa.